nell'ambito delle iniziative della Regione Piemonte 2007/2008

2007

motivazioni del progetto  

considerazioni attuali  di Tiziana Conti
lavori artisti

progetto didattico 2007

testi critici
sequenza lavori

I Linguaggi del Mediterraneo 17 marzo > 31 agosto 2007

 

La parola come segno

 
Patrocini : 
Ministero per i Beni e AttivitÓ Culturali 
Regione Piemonte Assessorato alla Cultura
Provincia di Torino Assessorato alla Cultura 
CittÓ di Pinerolo Assessorato alla Cultura 
Ambasciata della Repubblica di Cipro 
Ambasciata della Repubblica di Croazia
Ambasciata di Romania in Italia 
Con Il Contributo della Compagnia di San Paolo
Con Il Contributo  di Fondazione CRT di Torino
17 marzo    ore 18,30 inaugurazione mostra 
Ronit Dovrat (Israele), 
Klitsa Antoniou
(Cipro), 
Natasa Korosec (Croazia)
video enter&write Korosec
14 Aprile    ore 18,30 inaugurazione mostra 
Claudio Rotta Loria (Italia)
Luigi Stoisa (Italia), 
Mario Pasqualotto (Spagna)
Valter Luca Signorile(Italia)
+
Incontro con Francesca Pregnolato :
antropologia e prossemica strumentidi 
interpretazione dell'odierna realtÓ multiculturale
delle forme espressive

15 Maggio  spettacolo ore 9 e ore 14__video
Heina e il Ghul, musicalitÓ della lingua araba 
di Abderrahim El Hadiri per  le scuole e adulti 
glogolitico croato
19 Maggio  ore 18,30 inaugurazione mostra 
Chen Li (Cina) 
Carla Crosio(Italia), 
Sabine Delafon (Francia)
Laura Ambrosi (Italia),
Emanuel Mihai Rata (Romania)
Radu Constantin Rata (Romania)
+
Incontro con Marco Filippa
Dalla Scrittura all'Arte - Dall'Arte alla Scrittura
 
7 luglio dalle ore 19 presentazione video  
LOS LENGUAJES DEL MEDITERRANEO
LA PALABRA COMO SIGNO 
realizzato da ELASTICA di Torino 
(Felipe Aguila e Claudio Malpede)
Presentazione del libro 
Sciarada madrilena. 
Quando il romanzo si scrive da solo
a cura dell' autrice Sonia Piloto di Castri
Edizioni Angolo Manzoni, Torino 2007
2007  pp 128 cm 14x22 ISBN 978-88-88838-97-7 
DIDATTICA, WORKSHOP, PERCORSI EDUCATIVI 
INIZIATIVE , INCONTRI di 2 ore : DAL 17 MARZO AL 30  GIUGNO 2007 
il progetto nasce dall'idea di riflettere sulla apparente sensazione di perdita di identitÓ 
e delle suggestioni della propria cultura, 
da questa riflessione si sviluppa la volontÓ di approccio al mondo, alla coralitÓ 
di linguaggi Mediterranei ricercati e significativi 
per la crescita interiore e relazionale.
L'arte, un medium ideale a comunicare e sintetizzare dei valori simbolici, pu˛ 
rispondere a questa volontÓ di riappropriazione 
dell'universo culturale mediterraneo.
Gli artisti di varia nazionalitÓ, elementi fondamentali in questo progetto, articoleranno 
percorsi didattici e laboratori finalizzati al confronto, all'interpretazione degli abbecedari 
personali da cui estrapolare immagini, racconti e storie ...
Catalogo, testi  tradotti,  in sede
Video a cura di Felipe Aguila e Claudio Malpede

Referente del progetto : Elena Privitera, Marco Filippa contatti : epa@epa.it

contributi di  Francesca Pregnolato, Antonis Danos,  Marga PereraTiziana Conti , Marco Filippa
Daria Capitani, Afrodite Oikonomidou, Patrizia Rossello, Mariella Salonia e insegnanti scuole del territorio
traduttori : Sonia Piloto DiCastri, Federica Tammarazio, Fatima Chabouha, 
Natasa Korosec, Ronit Dovrat, Constantin Rada
enpleinair
esposizioni dal '94
NEWS