Francesca Pregnolato  Italia 

Antropologia e prossemica: 
strumenti di interpretazione dell'odierna realtÓ multiculturale delle forme espressive


Il mutamento culturale che investe in modo massiccio l'odierna realtÓ, non trascura 
i territori dell'arte e delle arti figurative in particolare. L'antropologia e 
la prossemica , in quanto votate rispettivamente alla studio della cultura intesa 
come totalitÓ dei fenomeni culturali e sociali e allo studio delle differenti modalitÓ 
dell'uso dello spazio, costituiscono degli utili strumenti per comprendere da un lato 
i rapidi cambiamenti avvenuti nel mondo dell'arte, e dall'altro per tentare una 
lettura globale dei nuovi modelli di spazialitÓ che si manifestano nella pratica artistica 
contemporanea
Linee di intervento:

Contributo d'analisi.
E' previsto un contributo ai testi introduttivi all'iniziativa, consistente in un 
inquadramento storico-antropologico dei mutamenti verificatisi nel mondo delle arti 
figurative a partire dalla seconda metÓ degli anni ottanta, in particolar modo per 
quanto riguarda il sistema della rappresentazione dello spazio ed i nuovi processi 
di trasformazione di questa realtÓ.
La didattica
Sono previsti alcuni incontri rivolti ai giovani in etÓ scolare (liceo, medie) sul 
tema del contributo dell'antropologia e della prossemica quali strumenti di 
interpretazione dell'odierna realtÓ culturale 
Attrezzatura necessaria: strumentazione audiovisiva, proiettore slide.
didattica nell'ambito del progetto2007
brochure formato pdf
programma didattico per le scuole

I Linguaggi del Mediterraneo La parola come segno

enpleinair