Penitenza pag.3 (L.Raffaelli) DIARIO 1959            Riflessioni
5░ giorno Luglio 22 Mercoledý s.Maria Madd.

Penitenza e mortificazione
Penitenza massima
vita comune sopportare i difetti degli altri
se vogliamo che gli altri sopportino noi
e non essere cagione di penitenza alle altre-
col nostro carattere impulsivo - o musone.
mortificazione degli occhi e della lingua e
silenzio ...della S.Regola-

6░ giorno Luglio 24 Venerdý S.Cristina verg.

Il crocifisso come ha sofferto Ges¨ in croce, noi
sue spose siamo obbligate seguirlo-

Inferno Ŕ eterno per sempre- dicono che l'inferno Ŕ
pieno di frati e di suore
dunque esame di coscienza in profonditÓ -
tagliare le radici del peccato -

7░ giorno Luglio 25 Sabato S.Giacomo Ap.

Amore alla preghiera apostolato,
di pregare e avere sempre un pensiero per i poveri
peccatori e gli infedeli
Vocazione-
Siamo entrate in religione per farsi santi-
dunque dobbiamo guardare sempre dei tetti in su-
dei tetti in gi¨ la vita Ŕ tanto stupida

rivolgersi alla Madonna
Ŕ piena di grazia
tutte le nazioni la chiamerÓ beata-
noi dobbiamo chiamare tutto alla Madonna come alla mamma-
di dirle tutti i nostri affanni lei ci aiuterÓ sempre-
perfezione-
osservare i 10 comandamenti i 5...
i doveri del proprio stato e la S.Regola

ecco la perfezione
guardare dei tetti in su
dei tetti in gi¨ Ŕ una miseria continua-


8░ giorno Luglio 28 Martedý ss.Nazario e Celso

la superbia tutto quello che abbiamo Ŕ di Dio-
anche quel po' di bene che facciamo Ŕ di Dio
di nostro abbiamo i peccati, da soli non possiamo fare nulla-
siamo nulla
dobbiamo continuare chiedere umiltÓ a Dio-
continuamente ringraziare i Dio di questi giorni e usare i doni
che ci ha dato per sua gloria-
e di fare tutto per i Dio-
se voi non operate per Ges¨ - operate per il Demonio-
tutte le giornate tutta la nostra vita va spesa per Ges¨-
umiltÓ - desiderare le umiliazioni umiltÓ sincera per imitare Ges¨

Imparate da me che sono umile e mite di cuore
la preghiera deve essere umile e fatta bene
pensare cosa si dice non pregare con la testa nel sacco,
pensare con chi si parla stare devotamente in chiesa
Luglio 31 Venerdý s.Ignazio da Lojola

La S.Messa sacrifici di salvare gli uomini e di salvarci
la strada del Paradiso.
io vi ho lasciato l'esempio e voi fate altrettanto
non vale la morte del peccatore ma del giusto

Dovunque ce Dio ce Paradiso
Cercate di vivere la vostra regola
Amare i Dio e il prossimo
Vivete da Sante e morirete da Sante
tentazioni pagina2 (L.Raffaelli)
diario 2
pagina1 Diario '59 (L.Raffaelli)
diario 1
Immagini di Luisa Raffaelli
N.B.gli errori di grammatica sono fedeli al diario
 

 

--> Carta Bianca              
-->
Aggiornamenti