Lorenzo Griotti         Lorenzo Griotti
Lorenzo Griotti 
GIOCANDO CON LA LUCE

L'aspetto ludico delle opere di Lorenzo Griotti ci introduce in un terreno fertile, 
dove la poesia si accompagna al design in una concezione serializzabile dell'opera d'arte: 
quella che Lara Vinca Masini definisce la linea del modello. 
L'avventura arriva dal lontano 1963 quando, con Sergio Anelli e Piero Bolla, fondo' 
il gruppo "Corpi Plastici" anticipando, per molti versi, la stagione in cui gli artisti preferivano 
chiamarsi "operatori estetici". 
Da quel tempo Griotti ha continuato a dispiegare la sua ricerca con intenti gioiosi. 
Il suo anti-espressionismo nutrito di sperimentalitÓ (anche intorno ai materiali, penso 
all'uso attuale del perspex) lo ha condotto ai giochi 
di oggi. 

Il suo Villaggio, costituito da geometriche torri essenzializzate, ci riconduce ad 
un'identitÓ primaria e incarna una primitivitÓ post-moderna che non ha nulla di minimalista 
ma deborda, invece, verso un disincantato rapporto con la luce (e la luce Ŕ colore, si sa). 
Torri di luce, mutevoli come le ombre, fluttuanti come nuvole, vive come esseri umani. 
Se penso a Lorenzo e al suo affabile e gentile modo di comunicare, ronza dolce, nelle mie 
orecchie, il suono di una canzone di Giovanni Lindo Ferretti e non fatico a pensare a un 
rapporto autentico con la natura e all'eterno dibattito tra natura e cultura ben risolto nelle 
sue naturali artificialitÓ. 

Voglio concludere queste brevi considerazioni omaggiandolo citando Ferretti:

CAMMINO VOLENTIERI CONTROMANO E CONTROVENTO
TENGO LE MANI IN TESTA, GLI OCCHI BASSI
SCATTO ALLA MERAVIGLIA
I PASSI CHE SEGUONO I PASSI
    COME BAMBINO MI PIACE COSTRUIRE, STUDIARE, LAVORARE
    UN GIORNO DOPO L'ALTRO HO MOLTO DA IMPARARE
    COME BAMBINO 
NON COME GIOVANOTTO CHE GIOCA I GIOCHINI
PASSA IL SUO TEMPO A SPASSO, SPERA NEL LOTTO
MIRO AI LAMPIONI CHE S'OPPONGONO ALLA LUNA
MIRO I PREPOTENTI MIRO I COGLIONI
MIRO L'OMBRA CHE INTRALCIA LA FORTUNA
    STO SDRAIATO NEI CAMPI NELLE ORE PIU' BELLE
    A PANCIA IN SU' O IN GIU' A RIMIRAR LE STELLE
1
testo Marco Filippa
1 Giovanni Lindo Ferretti - da P.G.R. dei P.G.R
CMYK elencoartisti

enpleinair